News

Per garantirvi un servizio efficiente, siamo sempre aggiornati sulle norme fiscali, retributive e previdenziali. I nostri clienti sono tempestivamente informati su tutte le novità riguardanti gli adempimenti in materia di lavoro.

21/04/2017

VOUCHER BABY SITTER

Anche per l’anno 2017 risulta accessibile il ricorso ai voucher baby sitter in alternativa al congedo parentale.

Tale voucher può essere richiesto al termine del periodo di astensione per maternità e nel limite dei successivi 11 mesi, è concesso in alternativa al congedo parentale e corrisponde alla somma di 600 euro per un periodo massimo di sei mesi.

Potranno beneficiarne:

• lavoratrici dipendenti pubbliche e private;

• lavoratrici iscritte alla gestione separata INPS;

• libere professioniste non pensionate non iscritte ad altra forma

previdenziale obbligatoria;

• lavoratrici autonome non parasubordinate e imprenditrici, per le

quali, il periodo fruibile è ridotto a 3 mesi per un totale complessivo

di 1800 euro.