News

Per garantirvi un servizio efficiente, siamo sempre aggiornati sulle norme fiscali, retributive e previdenziali. I nostri clienti sono tempestivamente informati su tutte le novità riguardanti gli adempimenti in materia di lavoro.

05/04/2018

Contributo servizi di baby sitting

L’Inps, con messaggio n. 1428 del 30 marzo 2018, ha offerto istruzioni per la presentazione delle domande 2018 per fruire del contributo per i servizi di baby-sitting e per i servizi all’infanzia di cui all’articolo 4, comma 24, lettera b), L. 92/2012.

L’Istituto ricorda che, in seguito all’abrogazione del lavoro accessorio, a partire dall’anno 2018 il voucher per l’acquisto di servizi di baby-sitting viene rinominato “Contributo per l’acquisto di servizi di baby-sitting” e viene erogato secondo le modalità previste per il Libretto Famiglia: i voucher già acquisiti telematicamente entro il 31 dicembre 2017 continueranno ad avere validità fino al 31 dicembre 2018: i voucher non utilizzati e per i quali non è stato richiesto il rimborso entro il citato termine perderanno validità. La domanda va presentata all’Inps attraverso uno dei seguenti canali:

  1. web tramite il sito Inps;
  2. enti di patronato, avvalendosi dei servizi telematici offerti dagli stessi;
  3. Contact center (numero 803 164 da rete fissa oppure 06 164 164 da rete mobile).

La presentazione delle domande sarà consentita fino al 31 dicembre 2018, o comunque fino a esaurimento dello stanziamento di cui all’articolo 1, comma 356, L. 232/2016.